Ne ho sempre e solo sentito parlare. Ho visto negli anni molte immagini riguardo all’esplosione di colori della festa Sikh di Brescia. Quest’anno, grazie al nostro gruppo di amici e fotografi Mossi&Sfocati, ho avuto la possibilità di andare  e toccare con mano la bellissima atmosfera della festa Sikh.

I sikh sono i devoti del Guru Granth Sahib, le sacre scritture dei 10 guru che si sono succeduti dal 1469 al 1708 e di altri amanti del Creatore. Vivono principalmente nel Punjab (Nord-India). Pregano il Creatore onnipresente ed onnipotente, che si manifesta attraverso il Creato e che è raggiungibile grazie alla preghiera e all’aiuto di una guida, il guru, cioè colui che dà la luce (saggezza) al buio (l’ignoranza)

Negli ultimi anni comunità sikh si sono insediate anche in Italia, in particolare nell’Agro Pontino e nella pianura padana. Ci sono circa 33 Gurdwara, edifici dedicati al culto sikh, in Italia. I più importanti si trovano a Novellara, Castelgomberto e Maccarese e anche a Flero.

Personaggi incredibili, abiti dai mille colori, drappeggi, turbanti, foulard, pashmine, pailettes, brillantini, barbe lunghe e rossetti accesi. Qui una selezione delle migliori immagini catturate.